Roberto Wirth

Roberto E. Wirth, nato a Roma, è la quinta generazione di una importante dinastia di albergatori svizzeri, e la sua passione ed instancabile lavoro nel portare avanti le tradizioni della sua famiglia sono il motore dietro il successo continuo di uno degli alberghi di lusso più importanti e amati in Europa.

Hassler Roma in cima alla scalinata di Trinità dei Monti è il simbolo di una tradizione d’eccellenza nell’ospitalità. Il Presidente e Direttore Generale Roberto E. Wirth, accoglie personalmente gli ospiti con l’eleganza e lo stile che hanno segnato la storia dell’Hotel.

Da sempre un naturale punto d’incontro dell’élite politica, economica e culturale italiana e straniera, l’Hassler ha avuto il privilegio di accogliere centinaia di personalità di spicco internazionale: la famiglia Kennedy, il Principe Ranieri di Monaco e Grace Kelly, Gabriel Garcia Marquez, Pablo Picasso, Steve Jobs, Tom Cruise, Nicole Kidman, Madonna, Bill Gates, Melanie Griffith, Antonio Banderas, Hugh Grant e George Clooney sono solo alcuni dei nomi che compaiono sul libro d’oro dell’Hotel.

Con le sue 87 stanze e suite, arredate una diversa dall’altra in un’elegante combinazione di classico e moderno, dotate dei confort più moderni e impreziosite da capolavori artistici e mobili d’epoca, l’Hassler offre panorami unici sulle cupole, i cortili e i tetti dell’intera città.

Al sesto piano troneggia il ristorante stellato Imàgo condotto abilmente dal pluripremiato chef Francesco Apreda, capace di incantare i palati proponendo la sua egregia interpretazione dell’eccellenza gastronomica italiana.

Grazie alla qualità superiore dei servizi e attenzioni offerti ai suoi ospiti, è la location più prestigiosa della capitale e la destinazione preferita dai viaggiatori che esigono solo il meglio.

La famiglia Wirth è da poco proprietaria anche di Borgo Bastia Creti: un comprensorio di cinque casali nella campagna toscano-umbra e dell'Hotel Vannucci: albergo a 4 stelle a Città della Pieve, stupendo borgo umbro in provincia di Perugia.

 

Anche in riferimento ai progetti che caratterizzeranno la vita di HOSPSES nel futuro prossimo, che hanno trovato da parte di Roberto Wirth un interessante appoggio, si ha il piacere di comunicare che il nostro Consiglio di Amministrazione nella riunione dello scorso 19 maggio, ha conferito al Signor Wirth la qualifica di Socio Onorario. Roberto Wirth è stato allievo di ieri della nostra “Scuola di Stresa”, sono passati 10 anni dall’ultima sua visita da noi, ci auguriamo quindi di poterlo ben accogliere più spesso.

Visita le pagine delle strutture nell'area Aziende dei nostri Soci del nostro sito:

DSC_3491

Lascia un commento





X
X