Riflettori puntati su Langhe, Roero e Monferrato

Cari Soci,

si sa che l’Italia per quanto riguarda la produzione vitivinicola non è seconda a nessuno. In particolare, da quando con la vendemmia del 2016 abbiamo superato i 48 milioni di ettolitri e abbiamo superato la Francia classificandoci come leader mondiale della produzione della bevanda di Bacco. Questa però è una notizia veramente inaspettata! Siamo felicissimi di comunicarVi che a settembre 2022 la nostra regione ospiterà la 6° edizione della Conferenza mondiale UNWTO sul Turismo del Vino! Il Ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, ha dichiarato: "Il settore enogastronomico si sta rivelando sempre più una leva fondamentale per il turismo italiano. E lo sarà ancora di più in futuro. Per questi motivi, l'appuntamento del prossimo anno è doppiamente importante". L’assessore regionale al Turismo, Vittoria Poggio, ha dal canto suo evidenziato che “la manifestazione rappresenterà una grande opportunità in chiave di sviluppo rurale e turistico, perché il Piemonte ha 45.000 ettari di vigne, 49 vini Doc e Docg con un giro d’affari solo per l’export di un miliardo di euro e oltre 550.000 fruitori del turismo enogastronomico. Ci sono quindi tutti gli elementi e le potenzialità per dare valore allo sviluppo rurale del territorio e intercettare altre presenze turistiche”.

In attesa di scoprire altre novità su questo importantissimo evento noi vi diamo appuntamento alla prossima news!

Lascia un commento





X
X