“Così promuoviamo il lusso made in Italy” by Autentico Hospitality

Autentico Hospitality è la realtà che opera nel mercato dell’alto di gamma con la sua collezione italiana di 18 strutture indipendenti di prestigio: Autentico Hotels. Si occupa di fare da trait d’union tra mondo dell’ospitalità e trade per promuoverlo al meglio sia sul mercato interno, sia su quelli internazionali.

Una realtà che lavora esclusivamente con tour operator ed agenzie di viaggi: “Il nostro obiettivo? Far sì che, nel giro di due o tre anni, il 20-25% del fatturato della struttura entrata nella nostra collezione passi dal trade.” “L’attività di promozione – aggiunge la Sales Development & Co-Founder di Autentico Hospitality Beatriz Gimeno– avviene sia in Italia, sia in oltre 20 Paesi del mondo ed è personalizzata, in riferimento alle necessità e agli obiettivi della singola struttura. Così che gli alberghi selezionati possano entrare in bacini di utenza, che mai avrebbero potuto raggiungere agendo da soli”.

E ora che la componente internazionale sta per rimettersi in moto, il lavoro aumenta: “Nel solo mese di febbraio – racconta Gimeno – siamo stati in Spagna, Francia, Gran Bretagna e Olanda, ma anche a Varsavia, Praga, Bratislava e Sofia: tutti mercati dalle rilevanti potenzialità per l’ospitalità di lusso italiana”. Questi sono mercati che stanno prendendo posizione nell’incoming, con Francia, Germania e Austria sul podio. “Sul lungo raggio, invece, i primi a ripensare alla Penisola sono stati gli americani che nel periodo pre-pandemico, rappresentavano il 40% del totale degli arrivi”. L’obiettivo della collezione è di arrivare a contare un totale di 22 strutture entro quest’anno, promuovendo un servizio sempre più personalizzato e mirato alla promozione internazionale.

33828_232231_IMG6421_452159_medium

Lascia un commento





X
X