Il Consigliere regionale Sean Sacco interroga il Consiglio

Carissimi soci,

abbiamo da poco appreso che il 19 Gennaio è stata presentata un’interrogazione alla giunta del Consiglio Regionale, a firma del Consigliere Sean Sacco, che riguarda la nostra “Scuola di Stresa” e la costruzione del nuovo plesso scolastico. Nelle prime pagine dell’interrogazione il Consigliere Sacco elenca i passaggi, che noi purtroppo ben conosciamo, della lunga storia che potete ritrovare QUI.

L’interrogazione prosegue evidenziando come il responsabile del servizio edilizia scolastica, l’Ingegnere Danilo Recupero, in una relazione tecnica redatta nel settembre 2018 sottolineava le gravi criticità, a noi ben note, degli edifici in cui tuttora la nostra Scuola risiede. Il Consigliere Sacco fa notare come il bacino d’utenza degli studenti sia molto ampio e quanto sia importante avere una sede UNICA e vicina alle principali fermate dei mezzi di trasporto pubblico, usati dagli studenti. Viene inoltre fatto notare che, nel medesimo documento, l’Ing. Danilo Recupero considerava antieconomico procedere con una ristrutturazione degli edifici esistenti e che sarebbe stato più opportuno costruire un nuovo plesso (l’esatto contrario di quello che vogliono fare la Provincia ed il comune di Stresa attualmente). Infine, il Consigliere Sacco interroga la giunta su: - come intenda procedere per concludere definitivamente questa “Brutta storia lunga 40 anni”; - quali atti l’assessore di competenza ha elaborato e sta elaborando per raggiungere questo obiettivo per il bene degli studenti della Nostra Scuola; - quale sia l’iter che permetterebbe di costruire il nuovo Istituto nell’area identificata dal Comune di Stresa. L’interrogazione attualmente è stata “solo” trattata in commissione, appena avremo delle nuove notizie a riguardo ve le comunicheremo immediatamente.

Alla prossima news, Evviva!

083ee274-9c0d-11e9-8afb-e6acd93f2d5b_XXH66N2V708-k7DC-U11203841980555eVE-1024x576@LaStampa.it

Lascia un commento





X
X