Diventa uno chef di primo livello

Scopri quali sono i ruoli, i salari e le responsabilità per questo ruolo, e altre informazioni utili.

A volte, la cucina di un ristorante potrebbe sembrare un campo di battaglia. Altre volte, potrebbe sembrare più un’elegante sinfonia. Altre ancora, le due cose contemporaneamente. In ciascuno dei casi, al centro di tutto c’è sempre una persona che dà ordini alle truppe o dirige l’orchestra.

Ti diamo il benvenuto nella vita e nella carriera di uno chef professionista.

Ogni volta che mangi in un ristorante, dietro ogni piatto c’è sempre uno chef e una brigata di cucina che hanno messo corpo e anima nella preparazione di tutti gli ingredienti che lo compongono.

Ogni volta che a uno chef stellato viene chiesto qual è il segreto del successo nel mondo culinario, parlano tutti della stessa cosa: la passione. Tutti i grandi chef hanno una passione contagiosa per il cibo, che trasmettono alla brigata di cucina e alla clientela del locale.

Gli chef di primo livello sono sempre molto richiesti. Se ami stare in cucina e stai cercando un percorso professionale ricco di possibilità, continua a leggere per scoprire se il ruolo di chef è adatto a te.

Cosa fa uno chef?

Il capo cuoco ha molte responsabilità diverse in cucina. Deve avere una chiara visione del menù ed essere in grado di comunicare le sue idee al sous chef e ai cuochi, in modo semplice.

Conosce inoltre tutte le stazioni di una cucina come il palmo della sua mano, perché probabilmente, in un momento o in un altro del suo percorso professionale, ha svolto tutti i ruoli richiesti in cucina.

Se un cuoco di linea ha un problema di salute all’ultimo minuto, potrebbe dover coprire il suo turno e lavorare ai fornelli. Se il nuovo aiutante non sa come affettare correttamente una cipolla, dovrà prendere in mano il coltello e far vedere come si fa.

Ma le responsabilità di uno chef vanno ben oltre la preparazione dei piatti. Uno chef deve possedere forti doti di leadership e deve essere in grado di guidare il personale di cucina, senza perdere la calma nei momenti di forte pressione del servizio. E deve pensare costantemente a modi creativi di sfruttare al meglio il budget a sua disposizione e trasformarlo in profitto.

Anche se le responsabilità del ruolo variano a seconda dell’ambiente di lavoro, queste includono generalmente:

  • Definire i turni di lavoro per lo staff della cucina
  • Mantenersi aggiornati sulle ultime tendenze culinarie
  • Aggiornare costantemente i menu
  • Raggiungere gli obiettivi aziendali definiti dalla dirigenza
  • Formare i nuovi dipendenti
  • Acquistare le materie prime
  • Stringere e mantenere rapporti con i fornitori

Quali sono le competenze e l’esperienza richieste per uno chef?

Anche se la passione è la competenza trasversale più importante, per diventare uno chef di successo dovrai possedere una formazione e una vasta esperienza in una cucina professionale. I migliori chef si formano per anni per affinare le proprie competenze e non smettono mai di imparare nuove tecniche per rimanere tra i migliori nel proprio campo.

Molti iniziano come aiutanti in cucina, con mansioni come tagliare le verdure e preparare le salse. Diventano poi cuochi di linea e imparano a preparare alla perfezione tutti i piatti del menu, lavorando sotto pressione. Se un cuoco di linea dimostra dedizione e potenziale, potrà diventare un sous chef e lavorare a stretto contatto con il capo cuoco nella definizione del menù e nella guida della cucina.

Un altro modo per imparare molte di queste competenze sul campo è trovare lavoro per un ruolo che non richiede esperienza o formazione.

I diversi percorsi professionali per uno chef

Quando potrai dimostrare nel tuo CV di aver maturato esperienza in una cucina professionale, e dopo aver fatto carriera fino a diventare capo cuoco, le possibilità sono infinite.

Ti piacerebbe perfezionare le tecniche di uno specifico tipo di cucina? Cerca lavoro nei ristoranti specializzati. Se credi di avere buone doti imprenditoriali, potresti cercare un aiuto finanziario per aprire il tuo ristorante. Oppure, se hai una grande idea ma non disponi del capitale per aprire un locale vero e proprio, potresti aprire un food truck.

Se un ambiente di lavoro costantemente sotto pressione non fa per te, potresti valutare l’idea di diventare uno chef privato. Tuttavia, le responsabilità di uno chef privato sono molto diverse da quelle richieste in un ristorante. Gli chef privati lavorano spesso da soli e preparano i pasti sempre per le stesse persone, e devono pertanto tenere conto dei gusti dei propri clienti.

Quanto guadagna uno chef?

Il salario medio di uno chef varia a seconda del luogo di lavoro e a seconda del livello di esperienza in cucina.

In base a Salary Explorer, le retribuzioni medie sono:

● 48.500 € negli Stati Uniti (57.500 $)

● 51.100 € nel Regno Unito (60.600 $)

● 32.600 € negli Emirati Arabi Uniti (38.700 $)

● 30.200 € in Francia (35.800 $)

● 28.300 € in Italia (33.600 $)

● 22.500 € in Spagna (26.700 $)

Diventare uno chef significa scegliere una carriera ricca di emozioni e opportunità. Ora che conosci tutti i particolari sui diversi percorsi professionali che uno chef può seguire, perché non aggiornare il tuo CV su Hosco e dare un’occhiata alle offerte di lavoro in cucina disponibili in tutto il mondo?

Affermati nel settore turistico e alberghiero con HOSPES sulla piattaforma Hosco!

Invia candidature alle offerte di lavoro, stabilisci nuovi contatti, trova corsi e ottieni consigli professionali. Hosco ha tutto ciò che ti serve per avere successo nel settore turistico e alberghiero.

Grazie a questo servizio che mettiamo a disposizione esclusiva dei nostri Soci, potrai far parte di una piattaforma internazionale nel campo del reclutamento nel settore turistico e alberghiero mettendo in contatto tra loro i professionisti di tutto il mondo, ispirandoli e offrendo loro nuove opportunità.

Metti in evidenza le tue competenze personali e professionali grazie al tuo profilo su Hosco, cerca il lavoro dei tuoi sogni, e voilà!

Trova l'azienda che fa per te!

Scopri infinite opportunità e ottieni tutte le informazioni necessarie per pianificare la prossima tappa della tua carriera professionale, servendoti delle tante opportunità di lavoro che la piattaforma Hosco pubblica e sopratutto, delle offerte di lavoro riservate ed esclusivamente rivolte ai nostri Soci iscritti alla piattaforma.

Non perdere tempo, clicca il bottone qui sotto, iscriviti in pochi semplici passaggi e fai volare il tuo talento!

image-9

Lascia un commento





X
X