Comunicato stampa del 12/06/2021

CHI?

HOSPES - Centro per gli Studi Turistici e Alberghieri e per lo sviluppo dell’Istituto “Erminio Maggia” è stato fondato, nell'ormai lontano 1955, da un gruppo di personalità del mondo dell'industria e della cultura per dotare la “Scuola di Stresa” di una sede e di strutture idonee al ruolo in campo didattico e culturale nel comprensorio di Stresa e nelle province di Novara e del VCO. L’obiettivo fu sicuramente conseguito e l’HOSPES, divenuto negli anni centro di riferimento per migliaia di allievi di oggi e di ieri dell'Istituto (non pochi dei quali provenienti dall'estero), ha sviluppato un’insostituibile funzione di supporto a favore dell'Istituzione scolastica, consentendole di acquisire notorietà internazionale. L'HOSPES, sul finire degli anni cinquanta, ha costruito l'edificio ove attualmente risiede l’Istituto e corredato con tutte le dotazioni necessarie allo svolgimento dell'attività didattica (biblioteca, laboratori, attrezzature professionali). In linea con la sua carta statutaria, il Sodalizio si è posto l'ambizioso obiettivo di offrire un sostegno con strumenti didattici per integrare i programmi scolastici e favorire la formazione culturale, professionale e l’aggiornamento. Forti dell’esperienza e soprattutto eredi di quel patrimonio di inestimabile valore, noi di HOSPES intendiamo proporre una nuova esperienza che possa “ricalcare” quello che si faceva a Stresa sino alla fine degli anni settanta, logicamente adattandola alla realtà attuale.

PERCHÈ?

Percepiamo che Scuola e vita reale si parlano poco, invece è opportuno e necessario colmare la distanza tra scuola e realtà territoriale, riallacciando legami forti, pensati e desiderati. Il nostro continuo rapporto diretto con il modo del lavoro, ben rappresentato nel nostro Sodalizio dai tanti albergatori, ristoratori e imprenditori nostri Soci, ci ha permesso di percepire da parte del mercato l’esigenza di immettere nel settore studenti con maggior specializzazione.

COSA?

Si intende creare un corso specialistico ai alta formazione, una nuova concezione di Scuola d’Hotellerie basata sul dualismo tra Azienda e Scuola. L’impianto tecnico si ispira alla filosofia delle grandi scuole d’Hotellerie europee, mantenendo però la qualità e la specificità italiana, proponendo temi didattici per competenze tecnico culturali e abilità professionali nei propri protocolli applicativi in continuo aggiornamento secondo le esigenze di mercato e condivisi puntualmente con i rappresentanti del mondo del lavoro. Lo scopo di questo percorso didattico, è la formazione di quadri intermedi in grado di assumere mansioni di supporto direttivo in aziende alberghiere, consentendo di formare figure professionali complete, e flessibili, in grado di rispondere al meglio alle richieste del mercato attuale. La Formazione esperienziale “Duale” impegna l’allievo a tutto tondo nel corso della giornata alternando momenti di studio d’aula e altri di attività tecnico pratiche in contesto reale, e consente di sperimentare un efficace lavoro di gruppo, utile a sviluppare importanti attitudini professionali.

COME?

Sarà intesa come una filiera formativa professionalizzante VET (Vocational Education and Training) recependo così le direttrice delle politiche europee in materia di alleanza formativa con il sistema delle imprese e col mondo del lavoro.
L’Amministrazione pubblica dovrà essere coinvolta a tutti i livelli, ed è per questo che HOSPES sta intrattenendo un dialogo aperto con la Provincia del Verbano Cusio Ossola, nel piano di riqualificazione e ristrutturazione dell’edificio di Viale Prof. Albano Mainardi, donato da HOSPES alla Provincia nel 2008. Qui si potrebbe collocare, come prevede appunto la donazione, il primo corso post diploma.

homepage

1 commento

  1. Vuviana La Rocca in 13/06/2021 il 7:40 pm

    Ottimo

Lascia un commento





X
X