Caffè dell’Amicizia di Anna Borghini

Buongiorno e grazie per aver accettato di farti intervistare!

Iniziamo subito con l’intervista, rispondi pure nella riga successiva a quella della domanda Innanzitutto, abbiamo bisogno di alcune informazioni per introdurre l’intervista:

Nome e Cognome: Anna Borghini

Anno di diploma: 2020/2021

Corso di studi del diploma: Tecnico per il turismo

Sei Socia Senior o Gruppo H: Socia Gruppo H

Vuoi dirci di dove sei originaria? Ornavasso

Ora entriamo nel vivo dell’intervista:

 

1. Di che cosa ti occupi attualmente?/ stai frequentando l’università, a quale facoltà sei iscritta/o?

Attualmente frequento il primo anno presso l’Università degli studi di Bergamo, studiando Lingue e Letterature straniere moderne

 

2. Una volta finita la scuola, che esperienze hai fatto?

Dove hai fatto l’alternanza scuola-lavoro, ti ha aiutato nella professione? L’Alternanza Scuola Lavoro è stata sicuramente un’esperienza molto importante, in quanto si mette in pratica tutto ciò che si è imparato negli anni precedenti. Io l’ho svolta presso l’Hotel Villa e Palazzo Aminta a Stresa ed è stata un’esperienza fondamentale nella mia formazione e nella decisione di cosa vorrò fare da “grande”.

 

3. Cosa ti ha spinto ad iscriverti alla nostra “Scuola di Stresa”?

Nel momento di decisione della scuola Superiore, la scelta verso la Scuola di Stresa è stata influenzata molto dalla mia volontà di imparare al meglio tre lingue, ma sicuramente anche la passione che ho per i viaggi e in generale per il mondo del turismo. Ovviamente la fama e il riconoscimento che ha la nostra scuola sono stati di aiuto nel momento della mia decisione

 

4. Hai un sogno/una ambizione particolare?

Il mio sogno è quello di poter andare a vivere e lavorare all’estero, in particolare a Londra o negli Stati Uniti. Ambizione è quella di poter ricoprire un ruolo importante e di essere soddisfatta del percorso che ho fatto e delle decisioni che ho preso

 

5. Come ti vedresti tra qualche anno professionalmente?/ Cosa vorresti fare “da grande”?

A livello professionale non ho ancora le idee ben chiare, infatti sono aperta a numerose possibilità, ma sicuramente vorrei fare un lavoro che possa permettermi di viaggiare e di entrare in contatto con persone provenienti da diverse parti del mondo

 

6. Hai un aneddoto simpatico che vorresti condividere con noi?Qualcosa che ti è successo in servizio “troppo incredibile per essere vero” e che invece è proprio vero?

Quando mi trovavo a svolgere la mia alternanza presso l’Hotel Villa e Palazzo Aminta le richieste da parte degli ospiti più abbienti erano molto particolari. Ricordo che un giorno nel back-office si respirava un’atmosfera molto ansiosa, in quanto un ospite aveva portato, per essere spedita in lavanderia, la sua giacca di Gucci con bottoni in madreperla, che non poteva essere assolutamente rovinata e quindi tutti erano più preoccupati dell’incolumità di questa giacca che di loro stessi!

 

Per poter pubblicare il Caffè dell’amicizia avremmo bisogno anche di qualche tua foto da poter pubblicare, potresti inviarcene due o tre tra cui scegliere in allegato insieme a questo file per favore?

Grazie ancora per aver risposto alle mie domande, ti invito a seguire le pagine Facebook ed Instagram di Hospes per poter rileggere la tua intervista e gli altri contenuti che condivideremo in futuro!

Se dovessero esserci delle novità riguardo alla tua carriera in futuro ti preghiamo di comunicarcelo! Saremmo felici di poter fare un nuovo Caffè dell’Amicizia ad Hoc. A presto

Anna Borghini caffe dell'amicizia 2

Lascia un commento





X
X