Arrivederci Professor Gozzi: lascia un pensiero!

Foto 11

È possibile utilizzare lo spazio "Lascia un commento" qui sotto per inviarci un pensiero, un attestato di stima o scriverci un ricordo che vi lega al Professor Gozzi.

26 commenti

  1. Remo Monzeglio Viceministro di Turismo dell ‘Uruguay in 15/03/2022 il 2:09 am

    Se il Dott. Albano Mainardi e stato il grande Direttore di quella meravigliosa Orchestra, Cesare Gozzi senza dubbi e’ stato il primo violino, quello che e affidato soltanto ai perfezionisti , a quelli che non possono e non si permettono sbagliare mai.
    Ringrazio a Dio d’avere viaggiato 17 giorni su una nave per arrívare a Stresa, la migliore Scuola Alberghiera italiana, dove conoscere profesionisti come Gozzi mi hanno raffermato che qualsiesi sforzo valeva la pena.
    Riposa in Pace caro Professore, dall lontano Uruguay 🇺🇾 c’e qualcuno che rimpiange con ammirazione e rispetto la partenza d’un uomo eccezionale .

  2. Valerio in 15/03/2022 il 10:19 am

    da quando ho terminato la scuola di Stresa sono passati molti anni, tanti posti di lavoro, tanti colleghi, tanti ospiti, alcuni di questi sono ricordi indelebili, uno in special modo e si chiama ALBERTO GOZZI, si perché se ho raggiunto le alte mete e stato lui che con la sua presenza i suoi consigli mi è stato sempre vicino quando lo chiamavo, mi consigliava, mi incoraggiava,grazie ti ricorderò sempre e oggi come volevi e mi dicevi ti do del TU , ciao ALBERTO

  3. Pastini Mirco in 15/03/2022 il 11:07 am

    Un Professionista dell’ ospitalità, che chi ha avuto la fortuna di poter conescere, non può dimenticare.

  4. Massimo Granata in 15/03/2022 il 11:23 am

    UN maestro di vita, di mestiere, dell’arte dell’ospitalità che fa dell’Italia il centro del mondo, grazie per gli insegnamenti ricevuti, anche con severe parole quando necessario.

  5. Elena in 15/03/2022 il 12:21 pm

    È stato un insegnate con la I maiuscola, mi ha insegnato non solo una professione ma uno stile di vita. Perdiamo una grande persona con una grande personalità.

  6. Alessandro Puteo in 15/03/2022 il 2:04 pm

    Sono trascorsi 40 anni dal triennio scolastico di Stresa, che dire, dispiacere immenso.
    Ci ha lasciati una persona speciale, speciali erano i suoi insegnamenti, di certo non comuni ed è proprio lì il punto.
    Buon viaggio Cavaliere!

  7. Sergio Seraffi in 15/03/2022 il 5:13 pm

    Sono un ex allievo 1980 – 1983
    Mi ricordo bene del Professor Gozzi.
    In questo periodo della mia vita sono diventato un docente. Insegno Laboratorio Turistico e Teoria Professionale.
    Mi ispiro molto a Lui, al Prof. Palaoro, al Prof. Andreoli, al Prof. Don Guarneri.
    Poi lo chiamano Paradiso.
    Loro mi hanno formato come uomo, prima che come bravo professionista, che Dio mi conservi tutti gli altri.
    Il Professore Gozzi non era un mio insegnante diretto, io facevo segreteria, ma Lui insegnava SEMPRE. Quando lo incrociavi sulle scale, quando gli portavi il menù da controllare, in sala ristorante.
    L’avevo incontrato qualche anno fa per le vie di Stresa, mi sono avvicinato con lo stesso rispetto di allora… Quante domande mi ha fatto…. Quando eri un Suo allievo lo eri per sempre.
    Ogni volta che dovrò insegnare qualcosa in albergo o in ristorante, Lui sarà con me.
    Buon viaggio Prof. È stato una meraviglia averla avuta con insegnante.

  8. Giuliano Virginia in 15/03/2022 il 7:43 pm

    ho appreso la triste notizia ieri sera sfogliando Instagram, sempre dalla pagina di Hospes.
    Mi dispiace tanto e sono molto vicina sia ai familiari del Sig. Gozzi che ai nostri soci, perché si sa, Hospes è una grande famiglia.
    Purtroppo non potrò essere presente nella giornata di domani, ma sarò vicina con la mente.

  9. Roberto Wirth in 15/03/2022 il 7:47 pm

    Ho avuto il privilegio di conoscere il grande Prof. Alberto Gozzi, le sue qualità e la sua forza. Un Maestro che ha lasciato un’impronta profonda nella storia del turismo verso cui nutrivo amicizia e ammirazione.
    Il Professore ci mancherà.

  10. Massimo Zacchera in 15/03/2022 il 7:49 pm

    La Famiglia Zacchera si unisce al dolore dei familiari dell’amato Prof Gozzi , il nostro ricordo e soprattutto il ricordo dei ns genitori è quello di una persona veramente speciale , di alto profilo morale, e elevata professionalità.
    La parola MAESTRO da te usata lo rispecchia perfettamente
    Un abbraccio

  11. Giuliano Ladolfi in 15/03/2022 il 7:52 pm

    Condivido il dolore dell’associazione e non mancherò di ricordare il prof. Gozzi nelle mie preghiere.
    Non l’ho mai conosciuto di persona, ma ne ho sempre sentito parlare molto bene.
    Le più sentite condoglianze.

  12. Cristina Pozzi. in 15/03/2022 il 7:55 pm

    Ho letto della terribile notizia di questi giorni.
    Purtroppo non potrò essere presente fisicamente, ma sarò presente con il pensiero e con il cuore.

  13. Redazione HOSPES in 15/03/2022 il 7:56 pm

    A malincuore siamo giunte a conoscenza della perdita del beneamato Past President della nostra Associazione HOSPES: il professor Alberto Gozzi.
    Da parte della redazione porgiamo le nostre più sincere condoglianze.

  14. Sattanino Piero in 15/03/2022 il 7:57 pm

    Le nostre più sentite condoglianze alla famiglia.

  15. Gabriella in 16/03/2022 il 5:11 am

    Apprendo con grande tristezza della scomparsa del caro collega e amico Alberto.
    La perdita di un amico è sempre un grande dolore e per fortuna, per me, restano tanti bei ricordi di un tempo passato nella nostra grande e bella famiglia del MAGGIA.
    Purtroppo non potrò esserci al funerale ma Alberto sarà nei mei pensieri e preghiere

  16. Ornella Gozzi in 16/03/2022 il 6:25 am

    Buongiorno
    Sono Ornella Gozzi
    Apprezzo molto la stima è l’affetto che dimostrate verso lo zio, che è stato parte importante nella vita di tutti voi, come nella nostra.
    Vi ringrazio tutti di cuore anche a nome di papà e Adriano dei miei fratelli Piero e Clelia

  17. BERTOLA MASSIMO in 16/03/2022 il 9:26 am

    E’ stato un onore essere stato suo allievo.
    Se non fosse stato per lui , non avrei finito la scuola.
    Ti ricorderò sempre con tanto affetto.

  18. Paolo Riva in 16/03/2022 il 4:09 pm

    Sono onorato di essere stato un tuo amico.
    Era un grande piacere parlare con te del mondo del l’ospitalità ed in particolare,fra di noi,del mondo del bere miscelato e di cosa significava essere Barman AIBES.
    BUON VIAGGIO ALBERTO.

  19. Stefania in 16/03/2022 il 4:11 pm

    Un grande maestro, sono passati molti anni.. l’ho avuto solo il primo anno al Maggia, in questi anni mi è capitato spesso di nominarla per il suo metodo d’insegnamento ….i ricordi di un grande professore rimangono per sempre, è stato un grande piacere conoscerla professor Gozzi.

  20. alberto agosti in 16/03/2022 il 7:26 pm

    da ex allievo ( cucina) non ho avuto un rapporto scolastico diretto col Cavaliere Gozzi, ma alcuni anni fa in occasione di un compleanno di un’altro grande maestro del turismo locale a cui entrambi eravamo invitati , mi avvicinai a lui, e presentandomi, ma si sa di allievi ne ha avuti tanti, mi fu subito chiesto cosa facessi nella vita, e alla mia risposta chef di cucina gli si illuminarono gl’occhi e di fronte ad un altro invitato disse: queste cose mi rendono orgoglioso di essere stato un tuo maestro. Conserverò un ricordo immenso dei suoi insegnamenti, ora a lei l’allestire cene sontuose in paradiso, Grazie

  21. Dario in 16/03/2022 il 8:34 pm

    Il professor. Gozzi è un pezzo di storia del Maggia. Non ho avuto l’onore di conoscerlo personalmente ma il professor Filippini ci ha tanto parlato di lui ed ha trasmesso anche a noi i suoi insegnamenti! Un pezzo di storia del Maggia se ne va con la sua scomparsa ma il suo ricordo rimarrà sempre indelebile fino a che continuerà ad essere trasmesso con lo stesso entusiasmo con cui è stato trasmesso a me! Riposa in pace Professore e anche lassù insegna a tutti il motto che hai sempre voluto diffondere: non perder l’ora!

  22. Franco Bruschi in 17/03/2022 il 4:44 am

    Arrivato alla Scuola di Stresa negli anni ’60 senza saper niente di ristoranti né alberghi, trovai negli insegnanti di sala Ghedina, Gozzi e Bet tutto ciò che mi avrebbe permesso di lavorare da allora in poi in mezzo mondo, a terra e in mare.
    Gozzi poi era un grande nell’insegnarci il mestiere fatto con stile.

  23. Valentini in 17/03/2022 il 5:16 am

    Ho avuto l’onore di lavorare tanti anni nella scuola di Stresa e di conoscere personalità di respiro internazionale del settore alberghiero.
    Il Prof. Gozzi è stato uno dei principali promotori dei canoni più elevati della didattica .del settore anche per la sua esperienza professionale nel contesto della Presidenzandella Repubblica.
    Uomo dai modi gentili, cordiale, sempre pronto al dialogo e appassionato do tutto ciò che contribuiva al perfezionamento delle pratiche gestionali e dell’interonsettore alberghiero.
    Un modello di professionalità e di uomo.

  24. Linda in 17/03/2022 il 5:18 am

    Sono passati tanti anni,in realtà nella vita ho avuto un opportunità di lavoro che mi ha allontanato al settore alberghiero, ma vorrei solo menzionare al di la della sua professionalità, la sua umanità, sempre una parola gentile , sorrisi timidi i suoi in compagnia del Prof Rotoli ,grazie per tutto ciò che ci hai trasmesso.

  25. Saul Zaccariotto in 17/03/2022 il 8:17 am

    Ho appreso da ex allievi ed amici, la scomparsa del Ns. Insegnante, di professionalità e di vita.
    Insieme al Ns Direttore Prof . Mainardi, ai suoi collaboratori, Sig. Rotoli, Sig. Filippini , potrei nominarli tutti, ma ci hanno veramente insegnato cosa significa la “. Professione “dell’ospitalità .
    Ho, credo a nome di tutti noi studenti ( 1976-79) un grande riconoscimento non solo professionale ma anche di vita un sincero Grazie, grazie per tutto.
    Riposa in pace
    Saul Zaccariotto

  26. Mario Zona in 17/03/2022 il 9:51 am

    Apprendo con profondo dispiacere la scomparsa del prof. Alberto Gozzi da tutti noi stimatissimo e mi associo a lei e all’associazione tutta nel formulare alla famiglia le più sentite condoglianze.

Lascia un commento





X
X