Una Studentessa del Maggia in finale alle Olimpiadi di Italiano E-mail


Hospes News
Sarà l’unica a rappresentare il VCO nelle gare del 5 aprile a Torino.

 

Una studentessa dell’Istituto “Erminio Maggia” si è classificata per le finali delle “Olimpiadi di Italiano” e gareggerà a Torino il prossimo 5 aprile: si chiama Lara Ciciarello, classe quinta B dell’indirizzo di Accoglienza Turistica e maturanda tra pochi mesi. Lara è in finale, si è guadagnata il 991° posto su 1773 nelle semifinali del 6 febbraio scorso: è la sola e unica studentessa della provincia del VCO qualificatasi per la finale ed è l’unica dell'area professionale.

La Prof.ssa Silvia Offria - Referente Scolastica per le Olimpiadi di Italiano 2019 - e il Prof. Domenico Carnovale, docente di italiano di Lara,hanno sollecitato i loro alunni a partecipare.  "Ma Prof., noi non lo abbiamo mai fatto...", "Prof., però le prove non sono facilissime", "Prof., vabbè, dai proviamo!".  Ecco, è stato proprio questo atteggiamento quello giusto.  Si prova, ci si mette in gioco, si gioca con le parole, ci si esercita a casa con le prove degli anni precedenti (in aggiunta a ciò che già c'è da fare normalmente) e poi via, alle gare.

Lara Ciciarello ha 18 anni (ne farà 19 tra poco), è di Luino (Varese), ed è una studentessa seria e impegnata: è stata la project leader del progetto “Festival del Giornalismo Alimentare” che si è svolto a Torino lo scorso febbraio; grazie all’ottimo lavoro svolto durante l’“Alternanza Scuola-Lavoro”, l’estate scorsa è stata assunta con un contratto a tempo determinato in una delle più belle Case della Riviera Ligure, l’Excelsior Palace Hotel di Rapallo. Inoltre, durante il terzo anno ha svolto un periodo di studio in Argentina. Lara è Socio HOSPES.

Anche gli Istituti Professionali hanno le proprie carte da giocare e non hanno nulla da perdere nel partecipare a un “gioco” nazionale. Le "Olimpiadi di Italiano" sono organizzate dal MIUR con la collaborazione del MAECI (Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale) e gli Uffici Scolastici Regionali, con la collaborazione scientifica dell'Accademia della Crusca, dell'Associazione per la storia della lingua italiana (ASLI), dell'Associazione degli Italianisti (ADI), e con il ruolo di  Main Media Partner della RAI (Radio3, RAI Cultura e RAI Italia), e la partecipazione del Premio Campiello Giovani.


Alla semifinale di febbraio ha partecipato anche un altro studente del Maggia, Gianluca Dell'Orme: era nella categoria Junior, un “primino”. Non si è qualificato ma ha ottenuto un 1215° posto su 1693. Lara Ciciarello compete invece nella sezione Senior. A Torino saranno 41 in gara (per ciascuna categoria) e Lara porterà il testimone, l'orgoglio, l'onore e l'onere di rappresentare il Maggia e la provincia in questa - per l’Istituto alberghiero - prima partecipazione alle Olimpiadi di Italiano.


 
L'Allieva finalista

 
< Prec.   Pros. >
Associazione Hospes - Viale Prof. Albano Mainardi, 3 - 28838 Stresa (VB)
Tel. 366 7219457 - Cod.Fisc. 00461920035 - Privacy Policy