I Giapponesi al Maggia E-mail
Hospes news A lezione di cucina italiana.

Il 29 novembre una delegazione di alunni della scuola di Chiba, in Giappone, ha preso parte a una dimostrazione culinaria presso la scuola alberghiera di Stresa.

L’Istituto Superiore “E. Maggia” di Stresa è meta internazionale di studio: una delegazione di studenti giapponesi di una scuola di Chiba, città a sud-est di Tokyo, è venuta a Stresa per frequentare una lezione di cucina lo scorso 29 novembre.

A organizzare la giornata era l’équipe degli insegnanti di cucina del Maggia. La mattina del 29 novembre si è aperta con una lezione-dimostrazione tenuta dal professor Roberto Iossi, che con l’aiuto di alcuni alunni dell’indirizzo enogastronomico, ha mostrato ai giapponesi come preparare un pranzo “all’italiana”, dall’antipasto al dessert.  In seguito gli studenti asiatici sono stati accompagnati in sala, dove hanno potuto degustare un aperitivo di benvenuto e assaggiare le quattro portate preparate.

Il menù? Mantecato di luccio servito con pane nero di Coimo, malloreddus di semola di grano duro con salsiccia di Bra e cavolfiore violetto, cubo di maiale con salsa al caffè e zucca fritta e, per finire, tortino tiepido alle pere Martin sec con riduzione di vin brulé.

Da più di 40 anni i giapponesi vengono ospitati per una full immersion nella scuola alberghiera più antica d’Italia. Qualche curiosità: le lezioni di cucina non possono includere il coniglio, che in Giappone è considerato un animale di compagnia e quindi non viene mangiato. La giornata del 29 novembre si è conclusa con una cerimonia di consegna dell’attestato di partecipazione al corso di formazione e gli studenti del Sol Levante sono stati omaggiati con una confezione di “Margheritine di Stresa”: un dolce arrivederci.
 
I Giapponesi al Maggia
 
I Giapponesi al Maggia

 

 
Pros. >
Associazione Hospes - Viale Prof. Albano Mainardi, 3 - 28838 Stresa (VB)
Tel. 366 7219457 - Cod.Fisc. 00461920035 - Privacy Policy